C’è un filo rosso che dai miti della Corsa all’Oro dell’Ottocento lega la controcultura californiana anni Sessanta ai campus dei giganti hi tech e alle startup che oggi nella Silicon Valley progettano il nostro futuro. Individuare quel filo oggi, alla vigilia del cinquantenario del ’68, è  più che mai prezioso, per ricordare che sono i visionari e i sognatori i protagonisti dell’innovazione. Lo raccontiamo con  Italiani di Frontiera in una nuova produzione teatrale (coprodotta da Niuko e Interlogica): “Dobbiamo tutto agli Hippie. Alle radici della New Economy“, spettacolo multimediale scritto e interpretato da Roberto Bonzio, che ha esordito con successo in anteprima nazionale al Teatro Comunale di Vicenza lo scorso 26 ottobre, per la regia di Alessio MazzolottiQuel filo rosso individua molti protagonisti dai nomi italiani, da Lawrence Ferlinghetti patriarca della Beat Generation a Jack Sarfatti, scienziato eccentrico che ispirò Doc di “Ritorno al Futuro”, dal regista Francis Ford Coppola a Mario Savio, leader universitario che a Berkeley “innescò” la contestazione studentesca. Un percorso che inaspettatamente partendo dalla California incrocia figure di grandi innovatori come il designer Ettore Sottsass, due grandi visionari che pur scomparsi alla vigilia di quella stagione ispirarono valori che ancor oggi sono le fondamenta della culla mondiale dell’innovazione: Adriano Olivetti e Maria Montessori. Sino a   Federico Faggin, padre del microchip e della tecnologia touch,  che ci ha onorato con la sua presenza alla prima nella sua città natale, con parole di elogio per il nostro lavoro che ci hanno commosso. 

 

Silicon Valley Tour, si riparte con nuovi viaggi da fine aprile

Tredici viaggi dal 2011 al 2017 con circa 250 partecipanti di ogni età e settore professionale. E per il 2018 in cantiere una formula rinnovata per l’Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour.

 Qui la nuovissima pagina dei  Tour, con informazioni, immagini e modalità d’iscrizione

Blog del libro

29.01.2018 Blog del libro , , , , , , ,

A Omnibus La7 le parole chiave di Italiani di Frontiera per parlare di disuguaglianze e opportunità

Levataccia ma ne valeva la pena, partecipare domenica 28 gennaio a Omnibus, La7. Il titolo, “Disuguitalia, la ricchezza di (pochi) aumenta“, proprio in linea con la conduzione del bravo Marco Fratini, capace come pochi di combinare competenza e leggerezza. E per la prima volta un’ora e mezzo davanti a una telecamera e un cameraman da … leggi tutto »

11.01.2018 Blog del libro , , , , ,

Adriano Celentano, un fenomeno unico per capire il rapporto controverso dell’Italia con la modernità

  Quando nel 1962 esordirono a Londra dei ragazzi inglesi che 55 anni dopo sono un fenomeno unico di longevità col marchio Rolling Stones, in Italia un giovanissimo cantante aveva già raggiunto una popolarità tale da esser chiamato a interpretare se stesso, figura iconica della modernità trasgressiva rappresentata dal rock, in una pietra miliare della … leggi tutto »

Scopri tutti gli articoli »

Interviste e incontri

12.03.2018 Interviste e Incontri , , , , , , ,

Non solo Silicon Valley… Salvatore Mascia festeggiato a Boston per il successo della sua Continuus Pharmaceuticals

Italiani di Frontiera non solo a Silicon Valley. Erano bastate poche ore a Boston per azzeccare un incontro, nel “lontano” 2013, con l’autore di un progetto rivelatosi straordinario nel campo della farmaceutica per ottimizzare produzione e distribuzione delle medicine, dimostratosi di grande successo. Salvatore Mascia è stato festeggiato nei giorni scorsi al consolato di Boston, … leggi tutto »

20.02.2018 Interviste e Incontri , , , , , , ,

C’è un sogno eccentrico, in un deserto californiano da incubo. A raccontarlo è una filmmaker italiana

La scena sembra quella di un film, surreale. E i protagonisti quasi da favola: una ragazza che sa danzare con grazia e il figlio di un celebre principe. Tutti e due filmmaker. Los Angeles è a 150 miglia, Palm Spring ad appena un’ora d’auto ma quell’incredibile paesaggio fra deserto e sogno chiamato Bombay Beach, città … leggi tutto »

Scopri tutte le interviste »

Le storie

22.11.2017 Blog del libro, Storie , , ,

Manson, il sogno e l’incubo nella controcultura. Una riflessione su Linkiesta dopo “Dobbiamo tutto agli Hippie”

A pochi giorni dall’esordio a Vicenza del nuovo spettacolo “Dobbiamo tutto agli Hippie. Alle radici della New Economy”, una riflessione su Linkiesta in occasione della morte in un carcere californiano il 19 novembre 2017 di Charles Manson, che di quella controcultura ha incarnato come nessun altro il vero spirito del Male, l’incubo che si insinua … leggi tutto »

01.11.2017 Blog del libro, Storie , , , , , ,

Quell’incredibile primo novembre sulla tomba di Carlo Camillo di Rudio. E San Francisco impazzì…

Ma chi l’avrebbe immaginato che un progetto nato sulla frontiera dell’innovazione, fra gli italiani di Silicon Valley, avrebbe avuto come luogo simbolo… la tomba di un patriota dell’Ottocento protagonista prima del Risorgimento, poi sulla frontiera del West, sfiorato cento volte dalla morte e scomparso il primo novembre 1910? Ci siamo tornati tante volte con tanti … leggi tutto »

Scopri tutte le storie »

Dove è stato IDF

Scopri tutte »

Cosa penso di IDF

Scopri tutte »
I Servizi di IDF

Flash

10.09.2015

Il progetto e il libro: Italiani di Frontiera in articoli, recensioni, interviste video e in radio

Il Corriere della Sera, 17 aprile 2015, nella pagina di apertura della sezione Cultura & Spettacoli la prefazione di Gian Antonio Stella, due giorni dopo la pubblicazione del libro.     Repubblica.it 10 aprile 2018, articolo di Andrea Greco su intervento IdF al salone del Risparmio in Fiera a Milano La7, Omnibus 28 gennaio 2018, intervento … leggi tutto »

15.07.2015

Cristina Dalle Ore un’Italiana di Frontiera nel team NASA della sonda che ha raggiunto Plutone

“Caro Roberto: è sempre un super piacere sentirti! Complimenti per il libro di cui sono orgogliosa di esser parte”. Da alcune ore Cristina Dalle Ore, astronoma trevigiana, è rimbalzata  su schermi e siti di tutto il mondo, nelle immagini della squadra che alla NASA ha festeggiato il successo della missione della sonda che ha raggiunto Plutone (nella … leggi tutto »

Tutti i Flash >>

Eventi

10.05.2013

“Dobbiamo tutto agli Hippie”, un successo la prima nazionale a Vicenza. E alla fine gli elogi sul palco di Federico Faggin!

  “Ho imparato molte cose nuove guardando il tuo lavoro… quando uno è dentro, non ha la visione a 360… come può avere uno che guarda successivamente e vede connessioni che io certamente non avevo visto…” Le parole di Federico Faggin (nel video con slideshow qui sopra) il padre del microchip e della tecnologia touch, salito sul … leggi tutto »

10.05.2013

“Dobbiamo tutto agli Hippie. Alle radici della New Economy”. Sul palco in anteprima nazionale a Vicenza per celebrare i visionari

Alcuni dei sogni di una generazione che cinquant’anni fa sperava in un radicale cambiamento della società occidentale, fra droga, eccessi ed estremismo politico si sono trasformati in incubo. Ma alla vigilia del cinquantenario del ’68 oggi più che mai è importante ricordare, specie ai più giovani, come la rivoluzione tecnologica che sta cambiando profondamente la … leggi tutto »

Eventi >>

Youtube channel

Error type: "Bad Request". Error message: "Invalid string value: 'asc'. Allowed values: [date, rating, relevance, title, videocount, viewcount]" Domain: "global". Reason: "invalidParameter". Location type: "parameter". Location: "order".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id HarpBonz belongs to a . Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.