13.01.2012 Interviste e Incontri

Utenti protagonisti: il futuro è Crowdsourcing, dice Agostino La Vecchia (CrowdEngineering)

 

E’ pronto a scommetterci: presto molte delle attività che oggi le aziende affidano in Outsourcing verranno svolte… dai loro stessi clienti. Il futuro si chiama Crowdsourcing.

Parola di Gioacchino La Vecchia, presidente  amministratore delegato di CrowdEngineering, società fondata a Catania nel 2009 e ora sbarcata pure a Silicon Valley, a Palo Alto.

Siciliano di nascita, laurea all’Università di Pisa, Gioacchino, conosciuto all’evento Working Capital 2011 a Palermo, l’abbiamo incontrato nuovamente pochi mesi fa a San Francisco, durante lo scorso Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour.

Gli utenti vogliono sentirsi parte dell’azienda, dal marketing  alla strategia all’assistenza clienti, le loro conoscenze possono essere preziose per la società. E questa capacità di interagire potrà presto orientare la scelta stessa dei clienti nello scegliere da quale azienda acquistare i servizi, dice Gioacchino.

Di questo si occupa CrowdEngineering, che fornisce piattaforme  e strumenti per potenziare questa interazione. Prevedendo che presto questa svolta segnerà il futuro del business.

“Lavorare assieme ai clienti è un’opportunità che oggi alcune aziende stanno cogliendo, altre stanno indagando. Ma presto diventerà d’obbligo, per poter rimanere sul mercato”, dice ancora Gioacchino. Che in questo post in inglese per Forbes e in un video presenta la propria visione, su un futuro prossimo venturo di interazione fra aziende e clienti che fino a pochi anni fa era forse inimmaginabile.


Rispondi


Articoli correlati

Naviga le categorie

I Servizi di IDF

Flash

16.09.2014

World University Rankings 2014-15, MIT la migliore al mondo, Bologna (182) prima delle italiane

  Il Massachussetts Institute of Technology si conferma al primo posto, Cambridge University e Imperial College London al secondo e terzo posto superano invece Harvard, al vertice della nuova classifica delle migliori università del mondo QS World University Rankings. Che vede nella Top Ten al quinto posto Oxford e UCL (University College  London), seguite da … leggi tutto >>

12.09.2014

Nicola Palmarini: la tecnologia? Senza le teste giuste è un Boomerang

Perché cent’anni di tecnologia non hanno ancora migliorato il mondo? A rifletterci  a fondo è un grande amico di Italiani di Frontiera, da anni manager IBM dopo una carriera da professionista della comunicazione, di cui è figura di spicco:  Nicola Palmarini (no non è esagitato come sembra nella foto. Di più…) che  nel suo ultimo libro “Boomerang” (pubblicato … leggi tutto >>

Tutti i Flash >>

Eventi

10.05.2013

Correre, raccontare ma soprattutto scoprire. Cento incredibili giorni di Italiani d Frontiera, per immagini

Il ritorno nella Bay Area a primavera, con l’Italiani di Frontiera  Silicon Valley Tour 2014, è stato solo il clou di cento giorni semplicemente incredibili, per IdF. Nei primi mesi dell’anno c’era stato il giro nelle Università italiane con Paolo Marenco per promuovere il Silicon Valley Study Tour come mai prima (partnership con Ministero degli Esteri, … leggi tutto >>

10.05.2013

IdF torna nelle Marche con Symbola, poi l’esordio in Sardegna con Sinnova

Un fine settimana di prestigio per Italiani di Frontiera. Venerdì 27 giugno la scena è quella del bellissimo teatro di Treia (Macerata), che ospita il Festival della Soft Economy della Fondazione Symbola, con parole chiave come “Coesione è competizione” e “L’Italia deve fare l’Italia”. Un parterre di ospiti di prestigio: Giuseppe De Rita (Censis), Stefano Micelli (Futuro … leggi tutto >>

Eventi >>

Youtube channel