29.02.2012 Flash

Un anno fa l’ultimo giorno a Reuters e da giornalista dipendente, scommettendo su IdF

E’ già passato un anno… un anno entusiasmante. Un inizio, più che una fine. Scommettendo su Italiani di Frontiera, ora un lavoro a tempo pieno.

Un anno fa, il 28 febbraio 2011 è stato l’ultimo mio giorno di lavoro a Reuters (che resta “supporter” di Italiani di Frontiera). L’ultimo dopo 30 anni e 2 mesi da giornalista dipendente, prima al Gazzettino (1981-1986), poi al Giorno (1986-2001).

Sveglia all’alba, turno dalle 7, l’ultimo servizio esterno, un evento con Berlusconi a Palazzo Reale. L’epilogo poi con la firma delle dimissioni e le parole davvero generose di un amico di IdF, Luca Armand, direttore Risorse Umane di Thomson Reuters Italia.

Oh, non dimenticherò nemmeno le parole di una persona in redazione, seduta vicino a me, quando qualche giorno prima avevo annunciato che dopo dieci anni me ne andavo: “Ricordati che hai due scaffali da svuotare”. Cose toccanti, che lasciano il segno, no?

Era iniziato il 1 gennaio 1981, giovane e con una testa di capelli così, l’ingresso al Gazzettino di Venezia, giacca nera irlandese con stemma, alla vita una cintura multicolore annodata, tanto per fare l’eccentrico.

L’ultimo giorno un anno fa l’ho voluto filmare, con la sensazione di un inizio promettente. Diversamente giovane, più Out of the Box dello stemma e della cintura colorata.


Rispondi


Articoli correlati

Naviga le categorie

I Servizi di IDF

Flash

23.10.2014

Con Italiani di Frontiera una serata in musica a Monza per l’omaggio a Michele Sangineto, liutaio Out of the Box dalla Calabria alla Brianza

A 24 ore dal ritorno da San Francisco, dopo la conclusione dell’Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour, per una volta IdF si lascia alle spalle l’innovazione della Bay area pe rl’omaggio ad un grande amico, non meno Out of the Box dei più eccentrici staruppari in California. Come spiegare altrimenti lo slancio di un artigiano … leggi tutto >>

02.10.2014

Come aiutare il talento dei bambini “Hungry and Foolish”: IdF al convegno internazionale di Step-net di Vicenza

“ Stay Hungry, Stay Foolish”. Le parole di Steve Jobs agli studenti della Stanford University in una memorabile conferenza del 2005, più volte citate nelle conferenze di Italiani di Frontiera, sono entrate nella storia e sono più che mai d’attualità in un mondo che per affrontare il futuro deve imparare a coltivare il talento basato sulla conoscenza … leggi tutto >>

Tutti i Flash >>

Eventi

10.05.2013

Con Italiani di Frontiera una serata in musica a Monza per l’omaggio a Michele Sangineto, liutaio Out of the Box dalla Calabria alla Brianza

A 24 ore dal ritorno da San Francisco, dopo la conclusione dell’Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour, per una volta IdF si lascia alle spalle l’innovazione della Bay area pe rl’omaggio ad un grande amico, non meno Out of the Box dei più eccentrici staruppari in California. Come spiegare altrimenti lo slancio di un artigiano … leggi tutto >>

10.05.2013

Matteo Renzi fra gli Italiani di Frontiera a San Francisco: video, commenti, proposte e mille idee

  “Bisogna cambiare racconto… le riforme possono cambiare qualcosa, le idee possono cambiare tutto… sono le idee che cambiano un Paese… non c’è una dicotomia fra la qualità che si respira qui e la qualità che c’è in Italia… Questa qualità non è valorizzata perché c’è un racconto, che è quello tipico dei talk show… … leggi tutto >>

Eventi >>

Youtube channel